Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Office e LibreOffice
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 06 Feb 2021 09:00    Oggetto: Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda Rispondi citando

Leggi l'articolo Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Nelle imprese va preferita la versione Enterprise con supporto, assistenza professionale e SLA.


 

 

Segnala un refuso
Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 07 Feb 2021 00:24    Oggetto: Rispondi citando

circa un anno fa ho provato a usare LibreOffice, mi sono masso a fare un grafico a bolle, ma poi non riuscivo a fare le modifiche /personalizzazioni che volevo. L'ho dovuto rifare con Office 2013 per poterlo modificare a mio piacimento, pur con qualche difficoltà. Libre secondo me è ottimo fino a un certo punto, diciamo fino all'80 per cento-90 per cento di Office, ma se si vuole il 100 per cento ci vuole MsOffice, pur essendo tutt'altro che perfetto anche lui. Ho combattuto parecchio anche con MsO e a volte ho dovuto rinunciare alle modifiche che volevo.
Top
delfo
Eroe
Eroe


Registrato: 02/07/05 20:08
Messaggi: 55

MessaggioInviato: 10 Feb 2021 15:16    Oggetto: Rispondi citando

Beh, la considerazione "ma è importante non usarlo in azienda" fa un po' ridere e sta un po' a significare che è poco più di un giochino, ma se volete farci le cose "serie" si deve pagare.
Allora tanto vale comprare Office !!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ripper_92
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 11/09/09 10:03
Messaggi: 121

MessaggioInviato: 10 Feb 2021 17:17    Oggetto: Rispondi citando

delfo ha scritto:
Beh, la considerazione "ma è importante non usarlo in azienda" fa un po' ridere e sta un po' a significare che è poco più di un giochino, ma se volete farci le cose "serie" si deve pagare.
Allora tanto vale comprare Office !!!

Condivido, mi soffermerei pure sul
Citazione:

un cattivo uso del tempo dei volontari, che devono impiegare il proprio tempo per risolvere i problemi di aziende che non restituiscono nulla alla comunità

a parte che tolte le aziende penso che il 90% degli utilizzatori non restituiscono niente lo stesso alla comunità, vorrebbe dire che nella loro personale visione gli aggiornamenti community devono arrivare in ritardo rispetto all'enterprise visto che ci sono meno persone che lo sfruttano a fondo tutto il giorno. Così poi fanno andare sempre più gente sull'enterprise se vuoi aggiornamenti più frequenti. Mica scemi. E invece, toh, alle aziende non piace pagare una cosa che trovano già gratis Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Zio_LoneWolf
Semidio
Semidio


Registrato: 18/05/16 09:00
Messaggi: 205

MessaggioInviato: 12 Feb 2021 11:30    Oggetto: Rispondi citando

Mi sembra ci sia un problema di fondo: a quanto ne so, NON ESISTONO due diverse versioni di LibreOffice.

Nella migliore e classica tradizione dell'Open Source, lo scarichi e lo usi liberamente.

Se hai bisogno di supporto, però, o ti accontenti dei forum, oppure stipuli un apposito contratto con TDF, o con altri soggetti certificati - TDF non offre direttamente supporto se non dietro contratto.

La distinzione "Community" e "Business" non esiste quindi per quanto riguarda il software in sé, esiste solo per quanto riguarda supporto, assistenza, formazione e tutto ciò che ruota intorno al prodotto nudo e crudo.

Sconsigliare l'adozione di LibreOffice "Community" in azienda è esattamente il contrario di quanto sarebbe opportuno fare. La storia insegna che molte realtà hanno iniziato ad usare software Open Source in quanto gratuito, per poi estenderne l'uso alle attività mission critical pagandone supporto e servizi. Anche per LibreOffice è più sensato estenderne l'uso quanto più possibile, piuttosto che inventarsi motivi per sconsigliarlo.

E' inoltre assai miope affermare che chi non sottoscrive contratti non contribuisce in alcun modo; anche segnalare problemi e potenziali bug è una forma di contributo, e piuttosto prezioso, direi.

L'autore ci fa sapere che gran parte degli interventi sul codice sono effettuati da grosse realtà software: cosa direi normale. Ma quanti dei bug fix sono stati effettuati grazie alla segnalazione dei miseri peones non paganti?

"Qualcuno" dovrebbe darsi una ripassata a cosa significa Open Source.
Top
Profilo Invia messaggio privato
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 10768
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 12 Feb 2021 12:13    Oggetto: Rispondi citando

il software è aperto e gratuito, il lavoro si paga. questa pagina sul sito Libreoffice.org chiarisce le opzioni
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 10025
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 14 Feb 2021 17:00    Oggetto: Rispondi

Sicuramente i passi avanti della 7.1 sono tanti e molti assai interessanti, personalmente uso Libre Office già da anni dopo aver usato per ancora più anni OpenOffice e ne sono assai soddisfatto.

Ovviamente non son risuscito ad importare i DB in Access ma nemmeno me lo aspettavo...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Office e LibreOffice Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi