Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Un chip nel cervello: stavolta non è un delirio complottista
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 17 Apr 2021 08:00    Oggetto: Un chip nel cervello: stavolta non è un delirio complottista Rispondi citando

Leggi l'articolo Un chip nel cervello: stavolta non è un delirio complottista
È una cauta speranza di mobilità.


 

 

Segnala un refuso
Top
{vostra demos}
Ospite





MessaggioInviato: 17 Apr 2021 19:47    Oggetto: Rispondi citando

Si, gli sviluppi di queste tecnologie portano a scenari da fantascienza.
Anche perché sono sicuro che il passo successivo sarà quello di rendere biologico ciò che è, e sarà, elettronico.
C'è una convergenza potente fra informatica, biologia e nanotecnologie.
Mi fa pensare che forse tra un secolo gli esseri umani non avranno più la forma (e psicologia) che hanno ora.
Chi più, chi meno.
E proprio fra il più e il meno si giocheranno le disparità sociali future.
Top
{utente anonimo}
Ospite





MessaggioInviato: 18 Apr 2021 08:50    Oggetto: Rispondi citando

La chiesa mette il becco da per tutto,anche dove non sono affari suoi. Come mai ,su una cosa così non prende posizione?
Top
{Pepe fernando}
Ospite





MessaggioInviato: 18 Apr 2021 11:22    Oggetto: Rispondi citando

È così che si rallenta la buona riuscita di ottime invenzioni per gli umani facendo diventare sacro non DIO ma una specie di burocrazia con il sempre ragione
Top
pietro1953
Semidio
Semidio


Registrato: 13/09/07 07:28
Messaggi: 412
Residenza: in volo

MessaggioInviato: 18 Apr 2021 13:39    Oggetto: Rispondi citando

{utente anonimo} ha scritto:
La chiesa mette il becco da per tutto,anche dove non sono affari suoi. Come mai ,su una cosa così non prende posizione?


Forse perché, con la crisi vocazionale che c'è, sperano di far dire messa a un prete solo in tutte le chiese della città contemporaneamente Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gladiator
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 05/12/10 20:32
Messaggi: 10612
Residenza: Purtroppo o per fortuna Italia

MessaggioInviato: 24 Apr 2021 12:56    Oggetto: Rispondi citando

Certo l'innovazione tecnologica che potrà un giorno permettere a persone con forti disabilità di riappropriasi un poco della propria indipendenza tramite sistemi di controllo neuronali sembra certamente una cosa positiva.
Il tema etico, invece, citato nell'articolo credo che sia uno degli aspetti rilevanti e che rischia, se mal gestito, di portare a scenari potenzialmente apocalittici e non solo fantascientifici.

Conoscendo l'uomo, le sue capacità tecniche e comportamentali e la sua propensione a sfruttare qualsiasi occasione per i propri vantaggi personali o di categoria, credo che riusciremo certamente a sfruttare questa opportunità nel peggiore dei modi possibili.
Top
Profilo Invia messaggio privato
dantter
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 30/04/21 09:51
Messaggi: 7

MessaggioInviato: 30 Apr 2021 09:57    Oggetto: Rispondi

uno scenario molto cyberpunk! comunque se strumenti del genere possono permettere cose normalissime a persone cui sono di solito negate benvengano. le speculazioni sul futuro per me restano solo affascinanti supposizioni
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Scienze e nuove tecnologie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi