Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Il Garante Privacy indaga sulle app
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Zeus News
Ospite





MessaggioInviato: 06 Mag 2014 15:00    Oggetto: Il Garante Privacy indaga sulle app Rispondi citando

Leggi l'articolo Il Garante Privacy indaga sulle app
I software per smartphone e tablet finiscono sotto esame.


 

 

Segnala un refuso
Top
merlin
Dio maturo
Dio maturo


Registrato: 15/03/07 23:32
Messaggi: 2421
Residenza: Kingdom of Camelot

MessaggioInviato: 06 Mag 2014 18:11    Oggetto: Rispondi citando

veramente, non c'è nulla di più intrusivo; e troppi sono quelli che besuinamente gli consegnano vita morte e miracoli propri e di famiglia. Spesso assieme alle chiavi di casa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
nicorac
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 30/01/07 08:37
Messaggi: 124

MessaggioInviato: 07 Mag 2014 08:14    Oggetto: Rispondi citando

Il problema di fondo è che la concessione delle autorizzazioni non dovrebbe essere tutto-niente, ma anche parziale.

L'utente dovrebbe poter scegliere cosa autorizzare e cosa no; in questo modo gli sviluppatori, per fare in modo che l'utente dia le autorizzazioni, sarebbero invogliati a spiegare il perché sono necessarie.

Esempio: installo un programma di messaging che mi chiede di accedere alla rubrica, alla SD e al GPS.
Potrei decidere di concedere solo l'accesso alla rubrica. L'app in questo caso mi dirà: caro utente, non posso accedere alla SD quindi non salverò i video e le foto che ricevi. Inoltre, non avendo l'accesso al GPS, i tuoi contatti non sapranno dove sei.

Con una autorizzazione tutto-niente posso solo decidere di non installarla, e la maggior parte degli utenti la installa e inghiotte il "boccone amaro".
Top
Profilo Invia messaggio privato
Marco V
Mortale devoto
Mortale devoto


Registrato: 17/06/10 09:52
Messaggi: 17

MessaggioInviato: 07 Mag 2014 08:46    Oggetto: Rispondi citando

Finalmente, era ora. Sono sempre rimasto sorpreso da quanta poca gente si 'lamenti' di questa situazione a dir poco allucinante.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kar.ma
Eroe in grazia degli dei
Eroe in grazia degli dei


Registrato: 24/01/10 21:01
Messaggi: 108

MessaggioInviato: 07 Mag 2014 16:41    Oggetto: Rispondi

Concordo con nicorac, la soluzione DEVE essere questa. Noi utenti finora possiamo solo ingoiare il boccone e amen.

Già su iPhone si può (ma non su Android) installare una applicazione e negargli l'accesso al GPS, ma non si può decidere se dargli accesso alla rubrica, per esempio. Speriamo che questa indagine aiuti a imporre poi un minimo di regolamentazione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Privacy Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi