Indice del forum Olimpo Informatico
I Forum di Zeus News
Leggi la newsletter gratuita - Attiva il Menu compatto
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

    Newsletter RSS Facebook Twitter Contatti Ricerca
Dopo Monaco, anche la Bassa Sassonia abbandona Linux per Windows
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
SverX
Supervisor Macchinisti
Supervisor Macchinisti


Registrato: 25/03/02 11:16
Messaggi: 9824
Residenza: Tokelau

MessaggioInviato: 30 Ago 2018 16:43    Oggetto: Rispondi citando

se uno non vuole sbattersi, compra un Mac Twisted Evil Rolling Eyes
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
visnotjl
Comune mortale
Comune mortale


Registrato: 12/02/14 23:29
Messaggi: 3

MessaggioInviato: 30 Ago 2018 18:51    Oggetto: Rispondi citando

Per la libertà che lascia il Mac di usare il proprio computer come si desidera, tanto vale che uno si sbatta ancora meno. Compera un giornale, una biro, una risma di carta, qualche francobollo. Budget totale inferiore ai 20 euro ed ha risolto il problema della posta, della scrittura, e delle notizie. Ah dimenticavo, la musica... Beh per quello basta che vada in un centro commerciale che ne ascolta quanta ne vuole aggratis.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maary79
Moderatrice Sistemi Operativi e Software
Moderatrice Sistemi Operativi e Software


Registrato: 08/02/12 12:23
Messaggi: 6601

MessaggioInviato: 30 Ago 2018 23:31    Oggetto: Rispondi

visnotjl ha scritto:

Non mi stupisce. Linux, da tempo, sembra avera bbandonato il paradigma "Keep it simple, stupid" per soluzioni nominalmente "più avanzate" che in pratica si sono rivelate complicazioni poco produttive (es. Debian con systemd impiega circa il doppio di tempo ad avviarsi di Devuan che ha mantenuto il vecchio sistema di "init").
Ne è risultata una congerie di distro che altro non sono che dialetti morfologicamente differenti, ma afflitti tutti dalle medesime carenze riguardo alla confusione ed alla perdita di trasparenza nelle operazioni di configurazione.
Da ultimo non aiuta la politica delle "release" periodiche che rendono obsolete le versioni più vecchie con, diciamolo, più di qualche difficoltà ad aggiornare alle più recenti.
In effetti Windows è più stabile nel tempo: i bug dopo un po' diventano features sfruttabili dagli sviluppatori, i virus sono una sorgente di reddito per più di qualcuno e se si trascurano le bestemmie ad ogni majior-release, basta sapere come destreggiarsi ed una soluzione si trova. E anche se non ci credete, c' è molto meno da sbattersi che con Linux. Parola di uno che Linux lo usa da decenni


Ti sei dimenticato quella bella roba degli snap.
Comunque io, continuo a preferire Linux, non andrà bene a tutti, ma al momento, non vedo alternative migliori, per me... Wink
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Linux Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi